Ristoranti
Abruzzo

Dine out in Abruzzo

Scoprire l'Abruzzo nei ristoranti che costellano il territorio

Se volete apprezzare la vera essenza del territorio abruzzese non c'è niente di meglio da fare che accomodarvi a tavola: è proprio all'interno di un ristorante dell'Abruzzo che potrete cogliere le peculiarità di ogni provincia, così come gli aspetti più tipici di questa variegata terra. Mare, collina e montagna, si incontrano in questa regione affacciata sull'Adriatico, proponendo ai loro ospiti una varietà di piatti davvero unica nel suo genere. Percorrendo pochi chilometri potrete raggiungere un ristorante dell'Abruzzo affacciato sul mare oppure locali circondati da montagne impervie, che sono parte integrante di alcuni dei meglio conservati Parchi naturalistici d'Italia. Non mancano nella regione le città antiche, medievali e fortificate, le quali tramandano tradizioni culinarie millenarie: i ristoranti dell'Abruzzo che si trovano in queste zone vi conquisteranno non solo con ricette autentiche ma anche con la loro accoglienza calorosa e familiare.

  1. 1.

    Un ristorante dell'Abruzzo in riva al mare?

    Sono 133 i chilometri di costa che separano la regione abruzzese dal mare Adriatico: è proprio qui, fra spiagge, cale e promontori che potrete trovare il ristorante dell'Abruzzo che fa per voi. In Abruzzo, il ristorante sul mare giusto può essere selezionato in base a molteplici caratteristiche: è possibile scegliere un locale per vicinanza alla spiaggia o alle principali località balneari, come Pescara o Vasto, oppure prediligere i piccoli borghi che costellano la costa, in cui potete trovare mare, discrezione, silenzio e relax, oltre a dell'ottimo cibo. I piatti serviti a tavola in questi ristoranti dell'Abruzzo sono sicuramente a base di pesce freschissimo, pescato quotidianamente dai pescatori all'opera ogni notte nella zona. Il vostro ristorante dell'Abruzzo perfetto può essere scelto anche in base alle sue caratteristiche peculiari: per cene con amici e con tutta la famiglia potete preferire i ristoranti tipici dell'Abruzzo, mentre per banchetti o cene romantiche quelli più eleganti e chic, che abbondano sul territorio.
  2. 2.

    I ristoranti dell'Abruzzo in cui domina la cucina montanara

    Le caratteristiche ambientali della regione abruzzese fanno sì che, allontanandovi solo qualche chilometro dalla costa, potrete abbandonare i sapori squisitamente marittimi per avvicinarvi a quelli più tipici dell'alta montagna. Nel Parco del Gran Sasso, così come in quello Nazionale che la regione condivide con Lazio e Molise, è possibile apprezzare quanto di buono la flora e la fauna montanare hanno da offrire. Nei borghi di questa parte della regione, è quindi possibile assaggiare, all'interno dei tipici ristoranti montanari dell'Abruzzo, cervi, caprioli e cinghiali, mescolati a intingoli che riusciranno ad accendere anche i palati più raffinati. A questi prodotti si aggiungono insaccati e formaggi di grande pregio, la cui bontà è riconosciuta a livello internazionale.
  3. 3.

    Un ristorante dell'Abruzzo e nei suoi nei borghi: tradizioni millenarie servite a tavola

    Se amate la storia, l'arte e le tradizioni più antiche, da turisti potete raggiungere uno dei borghi dell'entroterra abruzzese. In pianura o su dolci colline questi borghi si riconoscono per la presenza di antiche mura fortificate, castelli e centri storici che conservano il loro spirito medievale, non solo nell'aspetto ma anche nelle abitudini dei loro abitanti. È qui che apprezzerete i piatti della tradizione culinaria regionale, oltre a poter assaggiare tante ricette antiche, tramandate da generazione in generazione, e a volte rivisitate sapientemente dagli chef all'opera in locali gourmet o contemporanei. La cordialità, in qualsiasi struttura abruzzese, resta comunque il carattere distintivo: mare, montagna o borgo che sia, gli abruzzesi vi accoglieranno con il sorriso e con una buona dose di professionalità capace di farvi sentire ospiti graditi.