Filtrato per:
Punteggio
123456
Prezzo
€€€€€€€€€
Prenotabile online
10

Ristoranti a Bienno

Bienno: i ristoranti di uno dei Borghi più belli d'Italia

Bién, in dialetto, è un piccolo comune del bresciano e della Val Camonica, caratterizzato da viuzze, piazzette e da un centro storico con interessanti opere medievali e rinascimentali. Tra le attrattive principali troverete le torri, il Mulino Museo, le chiesette campestri, gli incantevoli paesaggi, ma anche i ristoranti di Bienno sapranno offrirvi momenti di autentico piacere attraverso i piatti della tradizione locale. Lasciatevi guidare da Quandoo alla scoperta delle location più adatte a voi.

  • Tutti i ristorantiIl meglio in città
  • Smart OfferOfferte & Sconti
La Taverna del Bracconiere

La Taverna del Bracconiere

Dello
Italiano
5.0/61
La Taverna del Bracconiere
Il Giardino

Il Giardino

Centro
Italiano
Il Giardino
Cala Rossa

Cala Rossa

Esine
Italiano
Cala Rossa
La Pergola (Ossimo Inferiore - BS)

La Pergola (Ossimo Inferiore - BS)

Ossimo
Italiano
5.0/61
La Pergola (Ossimo Inferiore - BS)
Al vecchio mulì

Al vecchio mulì

Centro
Italiano
Al vecchio mulì
Rugantino Ristorante

Rugantino Ristorante

Centro
Italiano
Rugantino Ristorante
Da Mimmo

Da Mimmo

Città Alta
Italiano
5.3/6318
Da Mimmo
Ristorante Pizzeria Del Centro

Ristorante Pizzeria Del Centro

Monza
Italiano
4.8/6162
Ristorante Pizzeria Del Centro
Lambiczoon

Lambiczoon

Porta Romana
Bar
5.3/6164
Lambiczoon
Hostaria Romana VQ

Hostaria Romana VQ

Monza
Italiano
5.4/6133
Hostaria Romana VQ
  1. 1.

    Alla scoperta di Bienno tramite i suoi ristoranti

    In un ristorante di Bienno le tradizioni contadine riprendono vita. Le materie prime a km 0 vengono utilizzate per preparare ricette semplici e genuine, da servire in un'atmosfera accogliente e confortevole. Potrete iniziare assaggiando i salumi e i formaggi locali, come il Silter, un tipico formaggio della Valle Camonica prodotto dal latte crudo di vacche di razza bruna che, nel 2015, ha ottenuto il marchio DOP. Con quale vino abbinarlo? Si sposa divinamente con il Val Camonica IGT, passito o rosso, in base alla stagionatura. Sul versante antipasti c'è spazio anche per gli amanti del pesce e dei sapori classici, con piatti di mare sfiziosi e l'intramontabile caprese col pomodoro.
  2. 2.

    Le specialità da ricordare

    Nel menu di un ristorante di Bienno troverete i casoncelli alla camuna, ravioli caserecci ripieni di carne di manzo, i tortelli al Bagoss, un formaggio del bergamasco a cui viene aggiunto lo zafferano, e la pasta fresca con il tartufo valligiano, un'eccellenza della Val Camonica. Tra i secondi piatti si ricordano lo stracotto d'asino con la polenta e lo strinù, una salamella fresca cotta su brace, alla piastra o bollita. C'è poi un formaggio raro e dal sapore unico: si tratta del Fatulì, un caprino di piccola pezzatura ottenuto dal latte della bionda dell'Adamello, una specie autoctona.
  3. 3.

    Dal vino al dolce: a Bienno ogni ristorante vi sorprenderà

    La Val Camonica produce più di venti vini IGT bianchi e rossi. Tra le etichette più conosciute che potrete trovare nei ristoranti di Bienno c'è il Camunnorum, il "vino dei camuni", le cui note fruttate e leggermente speziate esaltano perfettamente i sapori tipici della valle, soprattutto la selvaggina e i formaggi stagionati. Prima di uscire da un ristorante di Bienno, però, non dimenticatevi di addolcire la bocca con la Spongada, una focaccia dolce e soffice ricoperta di zucchero, tipica del periodo pasquale ma che in realtà viene consumata tutto l'anno.