Filtrato per:
Cancella tutti
Punteggio
123456
Prezzo
€€€€€€€€€
Prenotabili online
Solo Smart Offer

32 Restaurants a Lucca

La storia di Pavia nei suoi ristoranti

La sua posizione di confine tra Piemonte, Liguria ed Emilia-Romagna consente a Pavia di essere terreno di incontro di culture e tradizioni che, naturalmente, si riversano anche nelle specialità servite nei ristoranti, ricche e variegate. Le colline dell'Oltrepò danno la possibilità di visitare castelli e abbazie, di osservare antiche tenute e piccole chiese, di perdersi nei borghi medievali ma, naturalmente, anche di provare ottimi ristoranti. Pavia è famosa in Italia e nel mondo per la Certosa, uno dei monumenti più importanti del Rinascimento, che è stata fondata nel 1396. E se il motivo della vostra visita in città è proprio questo a un certo punto avrete pur fame e quindi ecco una guida ai migliori ristoranti di Pavia.

Sai già quando andare? Filtra:
Ordina per:Prima i più conosciuti
  • Prima i più conosciuti
  • Prima i più apprezzati
  • Prima i più recensiti
  • Prima i più costosi
  • Prima i più economici

Antica Drogheria

Centro
Toscano
5.3/66
Antica Drogheria

L'Isola che non c'era

Centro
Toscano
5.0/612
L'Isola che non c'era

La Griglia di Varrone (Lucca)

Centro
Steak
5.1/630
La Griglia di Varrone (Lucca)
Stai cercando i migliori ristoranti vicino a te?

Ristorante La vecchia posta

Centro
di Pesce
4.7/615
Ristorante La vecchia posta

Ristorante All'olivo

Centro
Italiano
5.8/64
Ristorante All'olivo

Locanda Tre Merli

Centro
Pizzeria
5.7/611
Locanda Tre Merli

Ristorante Pizzeria Da Francesco

Centro
Pizzeria
5.4/610
Ristorante Pizzeria Da Francesco

Ristoranta Antica Locanda dell'Angelo

Centro
Italiano
4.3/66
Ristoranta Antica Locanda dell'Angelo

Ristorante Pontetetto

Dintorni
Pizzeria
5.7/66
Ristorante Pontetetto

Cibus & Pizza

Centro
Pizzeria
5.3/67
Cibus & Pizza

Osteria Vispa Teresa

Centro
Toscano
5.0/61
Osteria Vispa Teresa

Trattoria del Pesce

Centro
di Pesce
4.0/61
Trattoria del Pesce

Locanda di Bacco

Centro
Toscano
Locanda di Bacco

Ristorante Piccolo Mondo

Centro
Italiano
6.0/61
Ristorante Piccolo Mondo

Allabona Lucca

Centro
Italiano
Allabona Lucca

Trattoria Consorzio

Centro
Italiano
6.0/61
Trattoria Consorzio

Plaza Restaurant Bar

Centro
Italiano
5.0/61
Plaza Restaurant Bar

Baccanale Wine Bar Bistrot

Centro
Enoteca
Baccanale Wine Bar Bistrot

Blend

Centro
Italiano
6.0/61
Blend

I Line Cafè

Dintorni
Pizzeria
I Line Cafè
  1. 1.

    Il riso nei ristoranti di Pavia

    Il riso, molto coltivato nel Pavese, soprattutto in Lomellina, zona sud-occidentale della Lombardia, vanta una radicata tradizione culinaria in queste zone. Nei ristoranti di Pavia potrete infatti assaggiare moltissime ricette a base di riso e, tra le più tipiche, troviamo il risotto alla Certosina e il risotto con le rane. Il primo è un piatto inventato dai frati della Certosa di Pavia che veniva consumato principalmente nei giorni di festa perché molto ricco. Gli ingredienti principali sono: riso, piselli, funghi, gamberi d'acqua dolce, pesce persico e rane. Queste materie prime sono usate spesso in altre ricette servite nei ristoranti di Pavia poiché tipiche dei boschi e dei fiumi circostanti (nel Pavese, il Po e il Ticino). Il risotto con le rane - detto anche ris-ana- è uno dei piatti più tipici proposti dai ristoranti di Pavia e, un tempo, non mancava mai nei banchetti dei matrimoni. La preparazione richiede pazienza e tempo, ma il risultato è ottimo in ogni ristorante. A Pavia è un piatto da non perdere!
  2. 2.

    Pavia, i ristoranti, la natura e il cibo sano

    Gli ingredienti della cucina dell’Oltrepò provengono spesso dal bosco: le castagne, usate nelle paste ripiene come nella preparazione dei dolciumi, e poi ancora i funghi e i tartufi, aggiunti spesso alle ricette dei ristoranti di Pavia durante l’autunno. Sono molte le passeggiate nel verde che gente del luogo e viaggiatori posso intraprendere in questa città dal tocco rinascimentale. Dal parco Vernavola all’orto botanico dell’Università di Pavia, grande circa tre ettari e situato proprio nel centro cittadino. Tra i secondi piatti da non perdere troviamo gli animali da cortile - bovini, pecore, galline, conigli e altri - che nella cottura vengono aiutati dal sapore del buon vino rosso della zona. Queste carni vengono spesso accompagnate da una salsa di peperoni o dalla mostarda di Voghera. Quest’ultima, tra l’altro, era una delle salse preferite da Gian Galeazzo Visconti a fine 1300.
  3. 3.

    I vini dell'Oltrepò nei ristoranti di Pavia

    Questa zona è una delle più famose della regione Lombardia per la produzione di vino. Non sono pochi i turisti che percorrono le vie collinari vicino Pavia per visitare filari, assaggiare i vini pregiati e ammirare il panorama che offre questa terra. Dal Barbera alla Malvasia, dal Moscato al Pinot Grigio, alcuni dei vini lombardi più famosi d’Italia li trovate naturalmente sulle tavole dei ristoranti di Pavia. Questi vini si abbinano bene a qualsiasi piatto scegliate nel ristorante. A Pavia, per esempio, accanto ai secondi di carne si associa spesso il Pinot Nero, mentre quello Grigio è perfetto per gli antipasti o per i piatti secchi. Il Moscato, come altri spumanti della zona, conclude in bellezza ogni pasto: i dolci sono spesso accompagnati da questa bevanda dolciastra e frizzantina che aiuta la digestione e arricchisce i sapori di tutti i dolci!
  4. 4.

    Carne d’oca e non solo, nei ristoranti di Pavia

    La carne d'oca viene utilizzata in molte ricette - tipica è l’oca con le verze, come anche il ragù d'oca e l’oca arrosto. La carne di maiale è spesso utilizzata per la produzione di salumi. Ottimi sono i ciccioli, tipici della tradizione contadina e usati per accompagnare aperitivi, come anche il celebre prosciutto d'oca, preparato con la coscia privata della zampa, prima marinata e poi messa sotto sale, pepe in grani, aromi naturali, noce moscata, foglie di alloro e marsala all'uovo stravecchio.
  5. 5.

    I dolci irresistibili dei ristoranti di Pavia

    Quelli serviti nei ristoranti di Pavia sono dolci poveri: torte, molti biscotti secchi e altre dolcezze preparate con ingredienti semplici. La più famosa è la torta Paradiso, dolce morbido e profumato, dalla buccia di limone. Tipici sono anche i pazientini, piccoli biscotti a forma di bastoncini fatti con l’albume d’uovo che ricordano le lingue di gatto. I baci del Signore, invece, sono piccoli dolci a forma di bottone farciti con marmellata di arance. Questi ultimi ricordano invece la sacher e sono perfetti da accompagnare al tè! Ottima anche la zuppa vogherese, torta preparata utilizzando due strati poi farciti con panna, crema e caffè.