Filtrato per:
Cancella tutti
Cucina: Indiano
Punteggio
123456
Prezzo
€€€€€€€€€
Prenotabili online
Solo Smart Offer

1 Ristorante indiano a Napoli

A Napoli ristoranti indiani di qualità

Il successo ottenuto dalla cucina indiana nel nostro Paese è legato all'interesse riscontrato nei più giovani e negli amanti dei gusti esotici. Si tratta di una cucina semplice ed estremamente equilibrata ma, non per questo, meno sorprendente. Se desiderate provare gli inebrianti mix di spezie 'made in India', affidatevi alla lista di ristoranti indiani a Napoli che Quandoo ha preparato per voi. A conquistare il vostro palato sarà un'esplosione di sapori; vi sazierete con piatti colorati e gustosi e, allo stesso tempo, godrete dell'azione benefica delle spezie.

Trova ristoranti disponibili:
Ordina per:Prima i più conosciuti
  • Prima i più conosciuti
  • Prima i più apprezzati
  • Prima i più recensiti
  • Prima i più costosi
  • Prima i più economici

Taj Mahal Indian Restaurant

Centro Storico
Indiano
Taj Mahal Indian Restaurant
Stai cercando i migliori ristoranti vicino a te?
  1. 1.

    Cucina indiana: la versatilità è il suo punto di forza

    Concedendovi una pausa nel corso di una visita a Napoli, un ristorante indiano vi accoglierà con le sue specialità. Sarete sorpresi dalla versatilità di questa cucina; ogni zona dell'India, infatti, presenta caratteristiche peculiari. Al Nord è privilegiata una cucina più dolce, con lo yogurt a sostituire gran parte delle salse. Le carni, inoltre, vengono grigliate nel tandoor, un forno in argilla. Nel Sud abbondano i piatti vegetariani a base di legumi e cereali. Nelle regioni dell'ovest, infine, l'uso delle spezie è moderato, privilegiando la curcuma.
  2. 2.

    Napoli: alla pizza si affianca la cucina etnica

    Se la pizza rimane un patrimonio indiscutibile di Napoli, i ristoranti indiani rappresentano un'alternativa stuzzicante. Anche i piatti più pesanti di tale cucina prevedono sempre una componente acida (dai pomodori all'aceto, fino al limone) che ne facilita la digestione. Per accompagnare carne, pesce e ricette vegetariane, in un ristorante indiano di Napoli vengono servite ciotole di riso, oppure il famosissimo pane Naan, cotto nel Tandoor ed ottenuto da un impasto a base di farina, lievito di birra, yogurt e ghee.
  3. 3.

    Dal Biryani al Palak Paneer, i piatti di un ristorante indiano di Napoli

    Se il tempo a disposizione è limitato, a Napoli i ristoranti indiani riusciranno a saziarvi anche con una sola portata. Ad esempio, il Biryani è un piatto di riso bollito particolarmente ricco. Se il Chicken Biryani presenta cubetti di pollo marinati e cotti con latte e cipolle, ancora più gustoso è il Shahi Biryani che, oltre al pollo, include striscioline di kebab, peperoncini piccanti e uova. Il Palak Paneer è, invece, un piatto vegetariano al formaggio condito con salsa di spinaci, cumino, zenzero, aglio, peperoncino, cipolla e pomodoro. Un ristorante indiano a Napoli risveglierà la vostra passione per il cibo.