Quandoo
(IT) Italiano

Enoteca Salcheto

Montepulciano Italiano, Toscano €€€ +100
Prenota
Richiesta Speciale
-
1 persona
+
{{ capacity }}
Hai invitato tante persone per la tua festa? Prova le Richieste per gruppi!
{{ request.date | date: 'mediumDate'}}
{{ discount.name }}
-
{{time.date | date: 'HH:mm'}} | -{{request.discount.value}}%
+
Non c'è alcuna prenotazione disponibile per questa ricerca.
{{time.date | date: 'HH:mm'}}
{{ discount.name }}
{{time | date: 'HH:mm'}}
{{time | date: 'HH:mm'}}
{{ request.area.name }} Dove vorresti sederti?
{{ area.name }}
Siamo spiacenti, questa è l'unica area disponibile per la selezione

Il vostro Enoteca Salcheto

Salcheto è una parola fondamentale per Montepulciano e la Toscana: significa salice, con i cui rami vengono legate le viti, ed è anche il nome del ruscello che nasce a Montepulciano. Proprio il Salcheto fa da confine all’Enoteca Salcheto, una cantina in via Villa Bianca che produce circa 230.000 bottiglie di vino all’anno e che ha investito molto sulla sostenibilità. Mentre visitate la cantina potrete assaggiare il vino e accompagnarlo con un brunch che propone piatti e salumi della tradizione toscana.

Orari di apertura

  • Lunedì 10:00 - 18:00
  • Martedì 10:00 - 18:00
  • Mercoledì 10:00 - 18:00
  • Giovedì 10:00 - 18:00
  • Venerdì 10:00 - 18:00
  • Sabato 10:00 - 18:00
  • Domenica 10:00 - 18:00
Enoteca Salcheto, Via di Villa Bianca 15, 53045 Montepulciano

Ulteriori informazioni

A Montepulciano, in via Villa Bianca, l’Enoteca Salcheto apre le proprie porte e vi farà gustare la cucina e la tradizione toscana in un’estasi di sapori. Questa cantina tiene molto a due valori: l’ospitalità e la sostenibilità. Ed è per questo che i gestori dell’Enoteca Salcheto (Salcheto significa salice, con i cui rami vengono legate le viti, ed è il nome del ruscello che passa per Montepulciano) hanno voluto permettere ai propri clienti di visitare la loro cantina quando preferiscono. Inoltre, chi visiterà la cantina non potrà resistere alla tentazione di provare il brunch dell’Enoteca Salcheto, che si rifornisce esclusivamente da produttori locali perché l’obiettivo è quello di valorizzare al massimo il territorio. E il territorio viene salvaguardato anche da un’attenzione particolare all’ambiente: la gestione ambientale di Salcheto è basata su tre indicatori (emissioni di gas, consumo d’acqua e qualità biologica del suolo). Inoltre, la cantina è energeticamente autonoma e i prodotti utilizzati in viticoltura sono certificati secondo il Protocollo Biologico Europeo. Un’attenzione riconosciuta dalla certificazione Carbon Footprint assegnata ad una bottiglia di vino, prima azienda che può vantare un simile risultato.