1 Restaurant a Roma: Coreano

Ristoranti coreani a Roma: la nostra selezione

Entrando in un ristorante coreano a Roma sarete accolti da un profluvio di spezie e profumi d'Oriente, in grado di stuzzicare l'appetito ed il palato. Ingredienti come lo zenzero, il coriandolo, il peperoncino ed il caratteristico gochujang, con i loro inconfondibili odori, compaiono spesso, infatti, nelle pietanze della tradizione gastronomica coreana. Potete trovarli ad esempio nel doenjang, un tipo di pasta di soia fermentata, proposta in molti ristoranti coreani di Roma.

Trova ristoranti disponibili:
Ordina per:Prima i più conosciuti
  • Prima i più conosciuti
  • Prima i più apprezzati
  • Prima i più recensiti
  • Prima i più costosi
  • Prima i più economici

Bi Won

Esquilino/Termini
Coreano
4.7/63
Bi Won
Stai cercando i migliori ristoranti vicino a te?
  1. 1.

    Come scegliere un ristorante coreano a Roma

    Sia nel centro di Roma che in periferia i ristoranti coreani sono in grado di offrirvi un pranzo diverso dal solito, proponendovi primi e secondi piatti lontani dalla dieta mediterranea e, proprio per questo, tutti da scoprire. La zuppa di alghe e manzo è l'ideale se avete voglia di un piatto particolarmente nutriente. Le alghe in esso contenute sono ricche, infatti, di vitamine e sali minerali, e costituiscono un connubio perfetto con la carne.
  2. 2.

    Che cosa offrono i migliori ristoranti coreani di Roma

    Se avete intenzione di trascorrere una cena tra amici in un ristorante coreano a Roma, non potete fare a meno di provare il piatto per eccellenza più consumato ed apprezzato nei confini della penisola dell'Estremo Oriente. Si tratta del Tteokkpokki regale, che consiste in un primo a base di gnocchi di riso, conditi con una salsa decisamente piccante. Se invece preferite i sapori meno forti, sarà meglio orientarsi verso uno sfizioso piatto di noodles con patate dolci e verdure miste: non c'è ristorante coreano a Roma che non sappia come prepararlo a regola d'arte.
  3. 3.

    Ristorante coreano a Roma: guida alla scelta

    Tra i cereali più utilizzati nella tradizione culinaria della Corea c'è sicuramente il riso, che potete assaggiare in mille varianti diverse nei ristoranti coreani di Roma. Provatelo, ad esempio, all'interno del cosiddetto Kimbap di tonno. In questo caso vedrete arrivare sulla vostra tavola dei deliziosi rotoli di alga con riso, tonno e verdure. In Corea viene utilizzato spesso per preparare il pranzo al sacco o in occasione dei pic-nic, ma ciò non significa che non possiate assaggiarne un pezzo comodamente seduti al tavolo del locale prescelto. Il riso, cotto al vapore, si trova del resto in innumerevoli ricette coreane, come semplice accompagnamento di pietanze a base di carne, verdure e uova, o per preparare gustosi porridge.