IT
Filtrato per:
Cucina
Punteggio
123456
Prezzo
€€€€€€€€€
Prenotabile online
10

Ristoranti a Vercelli

La storia di Vercelli riassunta in un ingrediente

Vërsèj in piemontese, Varseij in dialetto vercellese, è una città ricca di storia che può essere assaporata anche nei piatti serviti nei locali. Molti ristoranti di Vercelli propongono infatti la pietanza che rende questo capoluogo piemontese famoso in tutta Italia e non solo: il riso. Il mercato risiero è il più grande d’Europa tanto che Vercelli viene infatti spesso ribattezzata come capitale europea del riso e, a detta di alcuni, la città andrebbe visitata solo per scoprire tutte le bontà preparate con questo ingrediente. Quasi tutti i ristoranti di Vercelli, che si trovino nel centro storico di origine romana o nelle vie che lo circondano, offrono pietanze a base di riso dal sapore davvero eccezionale. Ma scopriamo insieme dove mangiare e cosa prediligere nei menu dei ristoranti di Vercelli.

  • Tutti i ristorantiIl meglio in città
  • Smart OfferOfferte & Sconti
Ristorante Pizzeria Del Centro

Ristorante Pizzeria Del Centro

Monza
Italiano
4.9/6158
Lambiczoon

Lambiczoon

Porta Romana
Bar
5.4/6162
Beato Te

Beato Te

Bande Nere
Italiano
5.0/656
Trattoria Caprese Milano (Cassala)

Trattoria Caprese Milano (Cassala)

Navigli
Italiano
5.2/6161
Trattoria Caprese Varese

Trattoria Caprese Varese

Centro
Italiano
5.1/6130
Le Tournedos

Le Tournedos

Navigli
Italiano
5.1/696
Habanero - Ristorante Messicano

Habanero - Ristorante Messicano

Centro
Messicano
5.2/6152
TRATTORIA TOSCANA

TRATTORIA TOSCANA

Ticinese
Italiano
4.8/667
Hostaria Romana VQ

Hostaria Romana VQ

Monza
Italiano
5.4/6125
Lin Sushi

Lin Sushi

Legnano
Giapponese
5.3/6125
  1. 1.

    La cucina dei ristoranti di Vercelli si mischia con quella dei locali milanesi

    Il risotto alla milanese, preparato con parmigiano e zafferano, spesso viene cucinato utilizzando il riso di Vercelli. La posizione geografica di questa provincia piemontese, quasi al confine con la Lombardia, fa sì che le cucine di queste due città spesso si confondono. Dalla preparazione del risotto a quello della carne, dai timballi a numerosi altre seconde portate: si potrebbe dire che le ricette di questi due centri culturali siano davvero simili. Ma in realtà non è così. A Vercelli, nei ristoranti e nelle case degli abitati, la cultura del riso è ancora più accesa che nella provincia di Milano.
  2. 2.

    La storia del riso di Vercelli, nei ristoranti un vero <i>must</i>

    La storia di questo cereale comincia parecchi anni fa, quando i monaci benedettini e cistercensi, nel Medioevo, iniziarono a coltivare le prime risaie. Col passare del tempo la produzione era tale che consentì l’inizio dell’esportazione del cereale anche nei territori dell’attuale Lombardia. Nel ‘600 questo ingrediente era già classificato come “tipico” delle zone del vercellese. Intorno alla metà del ‘700 la coltivazione risicola copriva quasi un quarto del territorio piemontese. Piccola curiosità: del riso se ne occupò anche Camillo Benso Conte di Cavour. Politico, diplomatico e proprietario terriero, Cavour diede un nuovo impulso alla produzione risicola vercellese facendo arrivare ingenti investimenti per rafforzare ancor di più il settore. Ora che sapete la storia in pillole del riso di Vercelli, nei ristoranti potrete decantare tutte queste nozioni assaporando magari proprio un piatto di riso. Ma quale?
  3. 3.

    I migliori risi dei ristoranti di Vercelli

    Il riso di Baraggia Biellese e Vercellese, riconosciuto con il marchio di denominazione di origine protetta (DOP), può essere preparato in diverse maniere. La panissa vercellese è un piatto tipico piemontese preparato con gli ingredienti classici della gastronomia locale: riso e fagioli. La brudera vercellese vede invece protagonista, oltre che il riso, il maiale. La preparazione di questo piatto avveniva, nelle zone risicole del Vercellese e del Novarese, nel giorno dell'uccisione del maiale, vale a dire quello dell’ultima grande festa dell’annata agraria, quindi nella prima decade di novembre. Ma nei ristoranti di Vercelli potrete assaporare anche risi dal gusto più delicato come il risotto allo Champagne, semplice, molto raffinato e leggero. Tra i risi più gettonati al giorno d’oggi preparati nei ristoranti di Vercelli, ci sono quelli che privilegiano le altre delizie del Piemonte: dal tartufo allo zafferano, dalla Toma al Gorgonzola, dalle nocciole fino alla liquirizia.
  4. 4.

    Nei ristoranti di Vercelli c’è altro oltre al riso

    Ma nei ristoranti di Vercelli non c’è solo il riso al piatto. Oltre a numerosi timballi ripieni di riso potrete assaggiare ottimi secondi piatti a base di carne, selezionata spesso tra gli allevamenti della zona. Ai classici tagli di carne vengono spesso preferiti quelli meno usuali, come il petto d’anatra, le lumache in umido o, per chi le gradisce, le rane fritte - davvero squisite! -.Se volete andare sul classico, in un ristorante di Vercelli potete sempre ordinare il gran bollito misto di Fassona, carne tipica della zona, il sottofiletto oppure la Bagna cauda, salsa tipica piemontese alle acciughe, da accompagnare a verdure fresche di stagione.
  5. 5.

    Per concludere in dolcezza nei ristoranti di Vercelli

    Gli amanti del riso troveranno anche qui degli ottimi dolci a base di questo cereale. Tra questi spicca la torta di riso, con uvetta arancia e limone. Ottimo anche il budino di riso, spesso servito con la cannella. Ma nei ristoranti di Vercelli, nella lista dei dolci, non manca mai la tartufata con pan di Spagna, crema chantilly, panna, poi ricoperta di nocciole tritate e sfoglie di cioccolato. Tra tutti i dessert della città questa è quella che riesce a esaltare al meglio tutti i dolci ingredienti prodotti nella zona. Se gradite qualcosa di più secco, alcuni ristoranti di Vercelli propongono anche le Miacce valsesiane, sottili cialde croccanti che prendono anche il nome di Asianòt, per le loro origini di Asigliano, nella bassa Vercellese.