Quandoo
(IT) Italiano

Sciuè Sciuè

Vomero Italiano, Napoletano €€€ +100
Prenota
Richiesta Speciale
-
1 persona
+
{{ capacity }}
Hai invitato tante persone per la tua festa? Prova le Richieste per gruppi!
{{ request.date | date: 'mediumDate'}}
{{ discount.name }}
-
{{time.date | date: 'HH:mm'}} | -{{request.discount.value}}%
+
Non c'è alcuna prenotazione disponibile per questa ricerca.
{{time.date | date: 'HH:mm'}}
{{ discount.name }}
{{time | date: 'HH:mm'}}
{{time | date: 'HH:mm'}}
{{ request.area.name }} Dove vorresti sederti?
{{ area.name }}
Siamo spiacenti, questa è l'unica area disponibile per la selezione

Il vostro Sciuè Sciuè

Le tradizioni napoletane più antiche trovano ampio spazio da Sciuè Sciuè, ristorante napoletano che si trova nel Vomero, in Largo Antignano. Sciuè Sciuè è un ristorante che presta fede al suo nome: la cucina di questo ristorante è espressa e cucinata al momento, sciuè sciuè, come amano dire a Napoli. Le pietanze vengono quindi preparate con la massima celerità ma ogni piatto testimonia un’attenzione assoluta a ogni particolare e ve ne accorgerete quando assaporerete uno qualsiasi dei piatti presenti nel menu.

Orari di apertura

  • Lunedì Chiuso
  • Martedì 12:30 - 15:30, 20:00 - 00:00
  • Mercoledì 12:30 - 15:30, 20:00 - 00:00
  • Giovedì 12:30 - 15:30, 20:00 - 00:00
  • Venerdì 12:30 - 15:30, 20:00 - 00:00
  • Sabato 12:30 - 15:30, 20:00 - 00:00
  • Domenica 12:30 - 15:30
Sciuè Sciuè, Largo Antignano 9, 80128 Napoli

Ulteriori informazioni

Probabilmente sono in pochi a ignorare il significato dell’espressione sciuè sciuè, che in napoletano viene utilizzata per indicare un modo di fare veloce. Ma non sono i molti a sapere che l’origine di questa espressione è latina dato che sciuè è un’evoluzione del termine fluens, cioè veloce e scorrevole. Per certi versi, questa espressione è un mantra della cucina napoletana: fare qualcosa sciuè sciuè, infatti, non significa soltanto fare qualcosa in maniera veloce ma significa anche eseguirlo con risultati eccellenti.

Da Sciuè Sciuè conoscono molto bene questa espressione - del resto si trova in Largo Antignano a Napoli, nel quartiere del Vomero - e i gestori l’hanno scelto per il nome del loro locale, una trattoria che propone tutto il meglio della tradizione napoletana. Fatevi stregare dal pancotto (un tortino di patate con pane, carciofi, pomodorini secchi e fonduta di caciocavallo) e poi scoprite un primo tanto fresco nella scelta degli ingredienti quanto intenso nell’accostamento di sapori come i fusilli napoletani con mousse di baccalà e crema di piselli.

Su consiglio dello Chef