Filtrato per:
Cancella tutti
Punteggio
123456
Prezzo
€€€€€€€€€
Prenotabili online
Solo Smart Offer

322 Ristoranti a Ravenna

La cucina romagnola nei ristoranti di Ravenna

La piadina romagnola non è l’unica specialità di queste terre. Ci sono numerosi piatti, più o meno conosciuti, che deliziano il palato che gente di passaggio come di abitanti del luogo. Scommettiamo che alcune delle specialità dei ristoranti di Ravenna sono a voi totalmente sconosciute? Ma Quandoo è qui per questo, quindi vediamo insieme dove e cosa mangiare in questa città romagnola. Quando vi sarete persi tra le vie di questa splendida città e sentirete un certo languorino, con Quandoo avrete una guida sempre aggiornata dei migliori ristoranti di Ravenna.

Trova ristoranti disponibili:
Ordina per:Prima i più conosciuti
  • Prima i più conosciuti
  • Prima i più apprezzati
  • Prima i più recensiti
  • Prima i più costosi
  • Prima i più economici

Molinetto

Centro
Italiano
5.2/655
Molinetto

Trattoria Petito

Forlì
Enoteca
5.8/651
Trattoria Petito

Zushi Ravenna

Centro
Sushi
5.5/644
Zushi Ravenna
Stai cercando i migliori ristoranti vicino a te?

Corte Degli Sforza

Cotignola
di Pesce
5.3/647
Corte Degli Sforza

Osteria del Tempo Perso

Centro
Romagnolo
5.1/633
Osteria del Tempo Perso

Ristorante Fuji

Centro
Sushi
5.2/633
Ristorante Fuji

Osteria dei battibecchi

Centro
Romagnolo
5.1/623
Osteria dei battibecchi

Nascosto Pizzeria & Cruderia

Centro
di Pesce
5.0/629
Nascosto Pizzeria & Cruderia

Enoteca Bistrot Colonna

Bertinoro
Romagnolo
5.5/637
Enoteca Bistrot Colonna

Passatelli

Centro
Romagnolo
4.9/635
Passatelli

Osteria La Baita

Faenza
Romagnolo
5.3/625
Osteria La Baita

Buteco Das Marias

Cervia
Brasiliano
4.8/615
Buteco Das Marias

Casa di Mare

Forlì
di Pesce
5.4/636
Casa di Mare

Notte e Dì

Milano Marittima
Italiano
4.3/629
Notte e Dì

Himalaya

Fornace Zarattini
Indiano
5.4/633
Himalaya

Ristorante Porticino

Marina di Ravenna
di Pesce
5.6/616
Ristorante Porticino

Ristorante Mediterraneo "Da Berto"

Centro
di Pesce
5.2/633
Ristorante Mediterraneo "Da Berto"

Locanda Alla Mano

Forlimpopoli
Italiano
5.7/626
Locanda Alla Mano

Riesling Griglia e Cucina

Marina di Ravenna
di Pesce
5.8/620
Riesling Griglia e Cucina

Un Angolo di Germania

Forlì
Tedesco
5.4/627
Un Angolo di Germania
  1. 1.

    La piadina è sempre una delizia

    La piadina romagnola, focaccia antichissima che nasce dalla tradizione della cucina povera contadina, è un ottimo compromesso per tappare i buchi allo stomaco improvvisi, per un pranzo veloce, come anche per un aperitivo gustoso. Gli ingredienti usati nella farcitura rendono questo semplice spuntino davvero prelibato: formaggio molle, verdura, salumi vari o salsiccia. Ma l’idea della pasta ripiena è utilizzata anche in molte altre pietanze tipiche dei ristoranti di Ravenna.
  2. 2.

    I primi piatti dei ristoranti di Ravenna

    Tra le prime portate tipiche dei ristoranti di Ravenna spiccano il timballo ferrarese, i cappelletti e i nidi di rondine romagnoli. Il primo è una pasta frolla farcita di maccheroni, ragù, besciamella e grana, mentre i secondi sono ripieni o di 'magro', con erbette e formaggio, oppure di tipi diversi di carne. I nidi di rondine, invece, nei ristoranti di Ravenna sono sempre ripieni di prosciutto cotto e mozzarella tagliata a pezzi. L'aspetto ultimo è proprio quello di tanti piccoli nidi di rondine, oppure delle piccole rose, ed per questo la ricetta è anche nota come rosette romagnole. Se avete voglia di un piatto più caldo non potete non assaggiare i passatelli in brodo di pesce, filamenti di pasta rugosi e consistenti, delle volte preparati anche in brodo di pesce!
  3. 3.

    Tra le strade di Ravenna i ristoranti sono molti

    Le vie della cittadina romagnola, una delle città più importanti dell’Impero Romano e d’Occidente, tanto da essere scelta per tre volte come capitale, nascondono scorci e tesori inimmaginabili. Ma d’altronde, non a caso, Ravenna viene chiamata la città del mosaico, perché fulcro della produzione di questa composizione di tessere. E nel panorama di queste strade ricche di storia sono molti i ristoranti che propongono delizie locali e profumi d’altri tempi. Tra i secondi più saporiti potete provare lo stufato al latte di Ravenna. Nei ristoranti viene fatto cuocere per 5 ore e servito a tavola con le cipolline. Un’altra alternativa di carne è il polpettone con funghi porcini alla riminese, col prosciutto crudo di Parma e tanto parmigiano.
  4. 4.

    Ingredienti poco rinomati, nei ristoranti di Ravenna

    Un ingrediente non molto usato in altre regioni d’Italia è il cardo. Ma nei ristoranti di Ravenna, nel periodo invernale, questo viene spesso servito come contorno dopo essere stato cucinato in umido, vale a dire cotto in un soffritto di lardo - non proprio leggero ma il sapore è davvero ottimo! Un’altra verdura cucinata in maniera inusuale è il cavolfiore, fatto alla romagnola di Artusi, quindi cotto in padella con aglio e prezzemolo. Ma oltre alle tipiche ricette romagnole, tra le strade di Ravenna, i ristoranti propongono anche cucine di altre regioni o Paesi. Il Zushi Ravenna propone la cucina nipponica, il Diabolik Restaurant una più internazionale, e il Caffè all’Antica Zecca prepara degli ottimi hamburger.
  5. 5.

    Alcune ricette emiliane dei ristoranti di Ravenna

    La diatriba che in parte separa l’Emilia dalla Romagna si nota anche in cucina, ma non per questo nei ristoranti di Ravenna mancano all’appello ricette delle terre più occidentali di questa regione del nord Italia. La trippa Bolognese, per esempio, è offerta in alcuni ristoranti di Ravenna e farà gola a chi ama i gusti decisi. Questa viene servita calda con parmigiano grattugiato, una delizia per chi ama questo pezzo di carne! Ma che ne dire dei classici cappelletti all’emiliana, conditi con ragù di carne e ripieni di pangrattato, parmigiano, prosciutto e noce moscata? Una vera delizia che nel menu dei ristoranti di Ravenna non manca mai.
  6. 6.

    Finite in dolcezza… ops, bellezza!

    Le chiacchiere reggiane sono conosciute ai più, ma la bontà della torta di mele ferrarese forse no. Morbida e servita calda, questo dolce è un classico nei ristoranti di Ravenna. Altrettanto tipici sono gli zuccherini, offerti spesso ai matrimoni celebrati in zona, e cioè biscotti dalla forma di anello nuziale, che augurano prosperità e felicità. Ottima è anche la torta Teodora, che deve il suo nome all’imperatrice di Bisanzio, moglie del grande Giustiniano I, rappresentata nel mosaico dell’area absidale della Chiesa di San Vitale a Ravenna. Questa viene preparata con pinoli, farina gialla di mais, farina di frumento, mandorle tritate e cannella, visti i legami di Ravenna con l'Oriente. Non vi resta che prenotare con Quandoo per assaggiare tutte queste delizie.