168 Ristoranti a Rimini

Rimini: ristoranti, vita notturna ma anche cultura

Conosciuta per lo più come il centro di gravità permanente della movida romagnola, Rimini è in realtà dalle tantissime sfaccettature, una città vivace da molti punti di vista e che, se non l’avete mai visitata, saprà trovare il modo di sorprendervi. I riminesi, del resto, sono molto orgogliosi della loro città e ne hanno ben donde. Rimini, fondata nel 268 a.C. ha una lunga storia alle spalle e le testimonianze sono molteplici. Ma oltre all’architettura e alla sua storia, Rimini ha molto da offrire: e ovviamente non ci riferiamo alle discoteche, ma ai suoi ristoranti. Rimini è infatti una città che ha molto da offrire dal punto di vista gastronomico, vista la sua particolare posizione.

Filtri rapidi:
Ordina per:Prima i più conosciuti
  • Prima i più conosciuti
  • Prima i più apprezzati
  • Prima i più recensiti
  • Prima i più costosi
  • Prima i più economici
Nuovo

La Brocca

Centro
Italiano
5.2/66
La Brocca

Agriturismo Maloura

Savignano Sul Rubicone
Romagnolo
5.4/69
Agriturismo Maloura

Noi Sushi Rimini

Centro
Giapponese
6.0/61
Noi Sushi Rimini
Stai cercando i migliori ristoranti vicino a te?

Mikaku Sushi

Centro
Sushi
5.0/614
Mikaku Sushi

Ristorante Cà Nostra

Centro
Italiano
5.2/616
Ristorante Cà Nostra

SanSui 山水 Japanese Garden Restaurant

Centro
Internazionale
5.9/614
SanSui 山水 Japanese Garden Restaurant

Giuliano Bistrot

Centro
di Pesce
5.4/667
Giuliano Bistrot

Agriturismo Villa Mami da Nadia

Cesena
Romagnolo
5.2/65
Agriturismo Villa Mami da Nadia

Ristorante Mediterraneo "Da Berto"

Centro
di Pesce
5.1/645
Ristorante Mediterraneo "Da Berto"

Yako Asian Fusion

Cesena
Arabo
5.3/617
Yako Asian Fusion

Ossteria! Trattoria Con Pizza

Savignano Sul Rubicone
Romagnolo
5.4/645
Ossteria! Trattoria Con Pizza

Osteria Michiletta

Cesena
Romagnolo
5.4/610
Osteria Michiletta

Aqua Sale "Bottega sul Mare"

Centro
Pizza
5.3/67
Aqua Sale "Bottega sul Mare"
Nuovo

Cavalluccio Marino

Centro
Italiano
5.8/64
Cavalluccio Marino

Onda Blu

Centro
di Pesce
5.2/633
Onda Blu

Note di Gusto

Centro
Mediterraneo
5.7/618
Note di Gusto

Cafè Lidò

Centro
di Pesce
6.0/61
Cafè Lidò

Osteria Al Cenacolo

Centro
Romagnolo
5.4/620
Osteria Al Cenacolo

Chi Burdlaz

Centro
Italiano
6.0/61
Chi Burdlaz

La Trattoria

Centro
di Pesce
5.4/67
La Trattoria
  1. 1.

    Pasta fresca, carne, pesce e molto altro nei ristoranti di Rimini

    Se è vero che la cucina riminese rientra nell’ambito della cucina romagnola, è altrettanto vero che la cucina di questa città rappresenta qualcosa di unico: Rimini è infatti una città legata al pesce, specialmente il pesce azzurro, e molte ricette che vi capiterà di provare da queste parti derivano appunto da questa tradizione. Ciònonostante, la carne è sempre stata molto consumata a Rimini: i suoi ristoranti ne portano testimonianza, affiancando portate di pesce a quelle di carne con grande disinvoltura. I prodotti del mare sono comunque entrati in maniera decisa nei menu riminesi più di recente, comunque: nel Medioevo, infatti, si consumava molto più carne mentre il pesce era consumato in gran parte dalle famiglie di pescatori. Solo i più abbienti si potevano permettere quello più pregiato, e così il popolo preferiva ripiegare sulla selvaggina, più saporita e soprattutto più facile da ottenere.
  2. 2.

    Rimini e i suoi ristoranti: una tradizione legata al mare

    Come detto, la carne riveste un ruolo di massima importanza, e questo perché il pesce non è sempre stato tenuto in grande considerazione. La fortuna di Rimini, però, è inevitabilmente legata al mare: fu nella seconda metà del diciannovesimo secolo che la città scoprì la sua vocazione turistica, soprattutto balneare e fu quindi da quel momento che cominciarono a prosperare i ristoranti a Rimini. I primi ad aprire i battenti proponevano una carta abbastanza semplice, ma ben presto le classiche trattorie e osterie si trasformarono in raffinati ristoranti e Rimini diventò così un punto di riferimento anche dal punto di visto gastronomico.
  3. 3.

    Scoprire la Romagna in un ristorante di Rimini

    Pian piano, insomma, i ristoranti di Rimini hanno affinato la propria offerta: il pioniere fu il ristorante Da Michele, conosciuto da tutti come “e’ Gnaf”, che già dopo pochi anni dall’apertura era il ristorante di Rimini più conosciuto. Ma ben presto ne arrivarono molti altri, che proponevano tutti i grandi classici della cucina locale: dai passatelli alle lasagne verdi (cioè con gli spinaci), dai cefali alla griglia al brodetto alla marinara. E poi ovviamente le tagliatelle,i cannelloni, i garganelli, gli gnocchi, gli strozzapreti eccetera: la Romagna è una delle zone d’Italia a più alto tasso di varietà e ovviamente ciascun ristorante di Rimini può vantare un’offerta culinaria che punta ad accontentare ogni tipo di gusto.
  4. 4.

    Tra piada e squacquerone… c’è il crescione

    Il prodotto più rappresentativo della cucina romagnola, e Rimini non fa certo eccezione, è la piada, oppure piadina: la sua ricetta è antichissima e ogni ristorante di Rimini che si rispetti ha la sua, ma fondamentalmente si tratta di un’impasto con farina, acqua, sale e strutto. Ovviamente quello che fa la differenza è come la si riempe. E in tal senso la Romagna non delude: i prodotti del territorio sono tantissimi e variegati, dalla salsiccia alla porchetta, dal formaggio più noto della zona, lo squacquerone fino alle confetture e alla crema gianduja. A Rimini i ristoranti propongono una versione locale, che è un po’ l’orgoglio dei riminesi, ossia il crescione, una variante della piadina che viene farcita con l’erba crescione, una volta diffusissima in tutto il territorio romagnolo.
  5. 5.

    Come si riconosce un autentico ristorante di Rimini?

    La vocazione turistica di questa località della riviera romagnola fa sì che qualche visitatore possa rimanere deluso da Rimini. Ristoranti poco autentici, trattorie che di tipico hanno ben poco, trappole per turisti eccetera. Per fortuna, con Quandoo si può scegliere con calma e soprattutto con fiducia: i migliori ristoranti di Rimini, dal locale storico alla nuova apertura con velleità moderne, si trovano tutti in una sola pagina e vi permetteranno di scegliere quello perfetto per il vostro pranzo o la vostra cena. Ce n’è per tutti i gusti, da chi vuole assaggiare il vero crescione a chi vuole godersi una fritturina di uomini nudi. Non si tratta di cannibalismo, ovviamente, ma di una delle tradizione più radicate nei ristoranti di Rimini: gli uomini nudi altro non sono che i bianchetti, piccoli pesciolini molto pregiati che possono essere mangiati fritti oppure nella frittata.