Bistrot 64

FlaminioGourmet
Eccellente
5.4/6
184 Recensioni
Prenotazione gratuita e velocePrenotare un tavolo in pochi secondi
Clienti soddisfattiPiù di 100 milioni di clienti sono soddisfatti
Questo ristorante non è più prenotabile online con Quandoo
Ristoranti Consigliati
In questa zona ci sono però 5 ristoranti che puoi prenotare:

Enoteca La Torre a Villa Laetitia

Prati
5.4/687
Enoteca La Torre a Villa Laetitia

La Terrasse Cuisine & Lounge

Centro storico
5.3/636
La Terrasse Cuisine & Lounge

Bistrot 64

Una cucina creativa nel quartiere Flaminio, nell’eleganza di Roma Nord, caratterizza il Bistrot 64, che si trova in via Guglielmo Calderini (proprio dietro al MAXXI, il museo d’arte contemporanea) e che vi sorprenderà ogni volta per il coraggio con cui riesce a coniugare i gusti proposti. Coraggio che è testimoniato dal successo ottenuto dai contrasti inconsueti dei piatti di questo ristorante romano. Se invece preferite una pranzo veloce, la baguetteria fa al caso vostro: al bancone potrete godervi un hamburger di manzo, di pesce o vegano.

Orari di apertura

Oggi aperto - Aprirà alle 18:00
Saturday
18:00 - 22:00
Sunday
Chiuso
Monday
18:00 - 22:00
Tuesday
18:00 - 22:00
Wednesday
18:00 - 22:00
Thursday
18:00 - 22:00
Friday
18:00 - 22:00

Indirizzo

Bistrot 64
Via Guglielmo Calderini 64
Roma 00196

Il meglio del Menu

2496D586-2ACF-41D3-B35A-57ECED744716

Antipasti

Spaghetto di patate burro e alici

13,00 €

Insalata di asparagi, sedano rapa, uovo e ragusano

15,00 €

Carciofo bruciato, arachidi e mentuccia

15,00 €

Più informazioni su Bistrot 64, Roma

Piatti non solo straripanti di qualità tecnica ma anche gonfi di anima. La missione di Bistrot64, situato nell’elegante quartiere Flaminio a Roma, è coraggiosa ed esaltante: coniugare due cucine apparentemente molto distanti come quella romana e quella giapponese. Il merito del successo di Bistrot 64 è del proprietario Emanuele Cozzo e dello chef giapponese Kotaro Noda, instancabile sperimentatore con quindici anni di esperienza nelle cucine italiane. Nel quartiere Flaminio, a duecento metri dal MAXXI, il museo d’arte contemporanea progettato dall’architetto israeliano Zaha Hadid, potrete immergervi in un’esperienza sensoriale senza eguali in tutta Roma. Potrete deliziare il palato con gli spaghetti di patate con burro e alici, provare la tempura di lumache o il coraggioso risotto alla doppia coda (di rospo e di bue) oppure mettere alla prova lo chef chiedendo il classico dei classici della cucina romana: la carbonara. In ogni caso, rimarrete sempre sorpresi dall’altissima qualità dei piatti. E le possibilità sono infinite. Se avete poco tempo a disposizione ma non volete rinunciare alla qualità di Bistrot64 potrete provare gli hamburger al bancone. Ce ne sono di manzo, di pesce o vegani: impossibile non restare a bocca aperta.

184 Recensioni su Bistrot 64

Eccellente
5.4/6
184 Recensioni
Tempo d'attesa:Molto veloci
Servizio-personale:Eccellente
Cibo:Perfetto
Rumore:Decisamente positivo
Qualità/prezzo:Decisamente positivo
Atmosfera:Perfetta
"Eccellente"
6/6
Marco C.9 mesi fa · 1 recensione

Spettacolare dalla location all’esperienza del palato. Una cena targata Michelin non poteva essere diversa. Disponibilità impressionante del personale pronto ad esaudire ogni desiderio e a dare consigli azzeccatissimi.

"Eccellente"
6/6
Alessandro P.9 mesi fa · 1 recensione

Tutto perfetto, dalla sistemazione del tavolo al servizio. Atmosfera conviviale e presentazione dei piatti perfetta. I piatti migliori, il risotto al blu di bufala, lime e timo e ottima l'anatra in tre consistenze. Complimenti

"Eccellente"
6/6
Claudia C.9 mesi fa · 1 recensione

Magnifica esperienza gourmet: locale raffinato ed elegante, piatti straordinarie esperienze per il gusto e per la vista, curioso la reinterpretazione dello chef giapponese dei piatti e degli aromi della tradizione culinaria italiana.