Ristoranti
Lombardia
Milano
Pioltello
Hostaria C’era Una Volta Un Re

Hostaria C’era Una Volta Un Re

PioltelloToscano, Italiano
Eccellente
4.7/6
6 Recensioni
Prenotazione gratuita e velocePrenotare un tavolo in pochi secondi
Clienti soddisfattiPiù di 100 milioni di clienti sono soddisfatti
Questo ristorante non è più prenotabile online con Quandoo
Ristoranti Consigliati
In questa zona ci sono però 5 ristoranti che puoi prenotare:

Ristorante Pizzeria Del Centro

Monza
4.8/6254
Ristorante Pizzeria Del Centro

Le Tournedos

Navigli
5.2/6115
Le Tournedos

Hostaria C’era Una Volta Un Re

È una favola che dura da sessant’anni, quella di C’era Una Volta Un Re. Paolo Aldera, l’inventore di questo racconto gastronomico a Limito di Pioltello, negli anni ’50 si era trasferito da Pistoia alla Lombardia e aveva cominciato a lavorare nella ristorazione finché ha deciso di diventarne protagonista. C’era Una Volta Un Re, al contrario del più ampio e "celebrativo" ristorante Lago Malaspina, mantiene intatto lo spirito e l’entusiasmo di Paolo grazie ad una cucina ricca di genuinità e di tradizione – che ovviamente omaggia la tradizione toscana – e ad una location, in via Lago Malaspina, decisamente rilassante e bucolica, più raccolta dell'altro ristorante dello stesso proprietario.

Orari di apertura

Oggi chiuso
Monday
Chiuso
Tuesday
09:00 - 15:00
19:30 - 23:30
Wednesday
09:00 - 15:00
19:30 - 23:30
Thursday
09:00 - 15:00
19:30 - 23:30
Friday
09:00 - 15:00
19:30 - 23:30
Saturday
09:00 - 23:30
Sunday
09:00 - 23:30

Indirizzo

Hostaria C’era Una Volta Un Re
Via Lago Malaspina 2
Milano 20090

Il meglio del Menu

1C7EBA56-AA6F-4A1D-8ECB-DACE554D828B

Antipasti

Crostino con lardo di Colonnata o salsiccia toscana

Moscardini in galera alla maremmana su fettunta all’ aglio

Fegatini di pollanca livornese spadellati, misticanza di insalatine primaverili e pinoli tostati

Più informazioni su Hostaria C’era Una Volta Un Re, Milano

Accanto all’ampia location del Ristorante Lago Malaspina, ristorante di Limito di Pioltello che è più adatto per ricevimenti e cerimonie, c’è una piccola osteria, più raccolta e familiare, che è invece perfetta se quello che cercate è un piccolo angolo di tranquillità in una location in cui domina la natura e il relax. L’Hostaria C’era Una Volta Un Re dà spazio a circa 50 coperti divisi in delle piccole salette che favoriscono un ambiente particolarmente intimo.

La cucina di C’era Una Volta Un Re è casereccia e punta forte sui prodotti della toscana, come il formaggio pecorino che proviene da un pastore della provincia di Pistoia, l’olio, l’aceto di Chianti, le olive lucchesi e il farro della Garfagnana. Ci troviamo in Lombardia, è vero, ma questa osteria che si trova in via Lago Malaspina, sull’omonimo laghetto che si trova poco distante dall’Idroscalo, ha un forte legame con la Toscana dato che fu un toscano nativo di Pistoia, Paolo Aldera, a rilevare questa attività negli anni ’50. La cucina di allora è proposta tutt’ora da C’era Una Volta Un Re: dai primi come la ribollita o gli gnudi al burro ai secondi particolari e originali come la lombata di cervo o il controfiletto di bisonte.

6 Recensioni su Hostaria C’era Una Volta Un Re

Eccellente
4.7/6
6 Recensioni
Cibo:Delizioso
Atmosfera:Molto buona
Servizio-personale:Eccellente
Qualità/prezzo:Positivo
Rumore:Decisamente positivo
Tempo d'attesa:Molto veloci
"Eccellente"
6/6
Mario C.un anno fa · 1 recensione

Ottima prima esperienza in questo ristorante con un'atmosfera calda. Il menu' e' completo e ricercato e servito con cura. I dessert alla cioccolata sono super. Ci torneremo sicuramente.

"Ottimo"
5/6
Marco C.un anno fa · 4 recensioni

Ottimo, ci sono tornato dopo parecchi anni, ed è stata una piacevole conferma di quanto mi ricordavo, personale cordiale, ambiente non troppo rumoroso, cibo buono. Buono anche il rapporto tra qualità e prezzo.

"Ottimo"
5/6
Marco C.un anno fa · 4 recensioni

Lo conoscevo già, comunque è stata una conferma: servizio cordiale ed impeccabile, cibo ottimo e gustoso, clima tranquillo senza musica alta o altro che disturbasse la cenetta con mia moglie. Lo consiglio sicuramente