IT
Joia Milano image 1
Joia Milano image 2
Joia Milano image 3
Joia Milano image 4

Joia

Porta Venezia · Gourmet · 
Eccellente
5.1/6
12 Recensioni

Joia

Joia, ristorante vegetariano e stella Michelin come primo ristorante vegetariano d'Europa. Oltre al Joia, nel 2009 all’interno della sede storica viene aperto Joia Kitchen, un bistrot dove la sera vengono proposti piatti con una cucina innovativa, semplice e dal prezzo contenuto. E' una vera esperienza sensoriale, tra sapori, profumi e colori della natura. Prenota ora con Quandoo!

Vai alla pagina di Joia

Indirizzo

Joia
Via Panfilo Castaldi 18
Milano 20124

Orari di apertura

Oggi aperto - Aprirà alle 19:30
Martedì
12:30 - 14:30
19:30 - 22:30
Mercoledì
12:30 - 14:30
19:30 - 22:30
Giovedì
12:30 - 14:30
19:30 - 22:30
Venerdì
12:30 - 14:30
19:30 - 22:30
Sabato
12:30 - 14:30
19:30 - 22:30
Domenica
Chiuso
Lunedì
12:30 - 14:30
19:30 - 22:30

Le scelte dello Chef

2496D586-2ACF-41D3-B35A-57ECED744716

Antipasti

Di non solo pane vive l’uomo

Panzanella con verdure croccanti, pomodoro, prugna e origano, cuore di cannellini profumati al wasabi, letto rinfrescante di zafferano e lampone
€ 26.00

La sorgente della vita

Hummus di cece di Cicerale, paté di cicerchie, peperone dolce e cumino, foglie di nasturzio, emulsione di rosa canina, blinis di teff e tartufo estivo
€ 27.00

Una porta per il Paradiso

Bianco mangiare di mandorle con insalata ricca di erbe fiori e verdure, noci tostate, avocado, pesto di basilico e basilico giapponese in tempura, fumante sorbetto di sesamo tostato
€ 29.00
B0463FB3-B983-4E10-A1C9-A42F6BE7F833

Primi Piatti

L'ombelico del mondo

Risotto con finferli, pomodoro e pepe del Sarawak,profumo di rose dal mio giardino
€ 28.00

Sogno di una notte di mezza estate

Crespella di mais farcita di funghi porcini e taleggio, salsa di parmigiano, olive e capperi disidratati, emulsione di mandorle e erba cipollina
€ 29.00

Paesaggio interiore

Tagliatelle si saraceno e verdure servite a temperatura ambiente e condite con olio di pistacchi tostati, tortino di finocchi e spinaci, crema di piselli, il nostro dashi di noci ricco di erbe
€ 27.00
A9A7D195-14AE-4C62-89ED-6A21E78E39F9

Secondi Piatti

Relazione privilegiata

Melanzana viola al vapore, porcino alla griglia e il nostro tofu in Tandori, “bouquet garni” di verdure ed erbe, peperoni confi, salsa di Grenoble con limone, capperi e prezzemolo
€ 35.00

Sotto una coltre dorata

Passeggiata in quel bosco, con pesto di sedano verde, cuore di zucchine e melissa, fagiolini, cubi di ricotta affumicata, salvia croccante, okra, mirtilli e altre sorprese, nascoste sotto un morbido e gustoso manto impalpabile
€ 33.00

Anima mundi

Tortino di fave, piselli, quinoa e ortiche, strati golosi e croccanti con erbe dal nostro orto, sedano verde croccante, melone e lamponi, due salse come nel Magreb
€ 33.00
23914FCF-1514-4544-82D9-2C2EDB2B8818

Dolci

Gong

Storico dolce del Joia, con spuma vaporosa di latte profumata alla vaniglia, frutti di bosco e croccante all’amaretto, salsa di vaniglia e lampone, la nostra composta di mirtillo
€ 17.00

Riquadro

Composizione di frutta estiva con halva di nocciole, crema di buone bucce di carota, biscotto di avena, malto e uvette, polvere di okara di mandorle e caffè (senza zucchero aggiunto)
€ 17.00

Macondo

Torta di cioccolato e cocco, con crema di mango siciliano e salsa di menta, gelato di gelso, spuma di mandorle
€ 18.00

Menu (General)

Menu Autunno 2017

Every Day - All Day
pdf

Autumn Menu 2017

Every Day - All Day
pdf

Maggiori informazioni

Il Joia si trova in via Panfilo Castaldi 18, tra Porta Venezia e Piazza Repubblica, nel cuore di Milano. Nato nel 1989, è stato aperto da un gruppo di amici lungimiranti, che credevano in un’alimentazione senza carne e pesce e che non trascurasse però il piacere della buona tavola. Raimondo Boggia, Luca Mortara, Nilde Rivosecchi, Alberto De Martini, Laura Ermentini, Anna Borelli, Nicla Nardi e Pietro Leemann. Dopo qualche tempo il nucleo originale si è sciolto, Nicla Nardi e Pietro Leemann hanno continuato l’avventura. Arrivati al successo, dopo dieci anni Nicla Nardi ha lasciato le redini del Joia a Pietro Leemann. Una storia felice, un grande successo di pubblico e di critica, nel 1996 la prima stella Michelin, primo ristorante vegetariano d’Europa con ottime recensioni anche dalle altre guide, grande spinta mediatica su giornali e televisione. E’ amato dai milanesi, è però anche molto conosciuto nel resto d’Italia e all’estero. E’ frequentato da un pubblico curioso di scoprire una cucina moderna e all’avanguardia nella forma e nei contenuti mai scontati. Il mondo cambia ed evolve verso un nuovo benessere, il Joia ne è promotore ed allo stesso tempo si modifica con lui. Il locale è composto da tre sale con caratteristiche diverse: la sala ARTE che può ospitare un massimo di 20 persone, arredata assieme all’amico-artista Stefano Medaglia offre un ambiente dinamico e rilassante, la sala della TRADIZIONE può ospitare un massimo di 45 persone, ha le caratteristiche del Joia alle origini, un design essenziale e caloroso che è stato progettato dagli architetti Laura Ermentini e Marco Rivosecchi e la sala CIELO, l’ultima nata, con vista su di un micro-giardino e sulla nuova cucina.

12 Recensioni su Joia

"Eccellente"6/6
aldo c.un anno fa · 1 recensione

Ritornati dopo alcuni anni per una cena tra amici abbiamo apprezzato moltissimo l'ulteriore upgrading di una cucina ancor più accurata e "comunicativa" (meno orpelli di non facile comprensione) che merita di esser eplorata, piatto dopo piatto, segmento dopo segmento. In atttesa di ritornarci per far provare ad altri le sensazioni che ti evoca. Vale bene la spesa pur non trascurabile.

"Eccellente"6/6
imgNadia B.un anno fa · 1 recensione

Ottimo, dal cibo al servizio! Ambiente curato, divertenti i giochi che si trovano sul tavolo, apprezzati anche dai più "grandi" che ritornano un po' bambini.

"Eccellente"6/6
Alessandro C.2 anni fa · 8 recensioni

Alta cucina naturale, totalmente d'accordo. Piatti dalla grande ricerca che appagano l'occhio ed il palato, personale giovane, servizio attento, molto apprezzata la presenza dello chef in sala. Esperienza da provare e che ci ha completamente soddisfatti.

"Eccellente"6/6
Marco R.2 anni fa · 1 recensione

Una cucina che lascia a bocca aperta per originalitá, precisione dei sapori e testure. Tecnica magistrale, fantasia, personalitá e ingredienti scelti con cura. Pietro Leemann é un gigante della cucina con un animo da Peter Pan e una sensibilitá molto rara. Antonio, il sommeliere, accompagna con mestiere e grande generositá una cucina decisamente impegnativa da armonizzate perché sempre delicata e senza eccessi. Ragazzi giovani in sala, educati ed efficienti quel che basta (il ristorante era pieno), conduconon un servizio coerente con lo stile dello chef. Un sorriso a volte risolve qualsiasi attesa.. Bravi davvero tutta l'equupe del Joia, Marco e Erika

"Discreto"3/6
riccardo m.8 mesi fa · 1 recensione

non torneremo mia piu' da Joia. qualita' degli ingredienti ottima ed invidiabile. alla fine della cena con menu' zenith da undici portate non siamo rimasti entusiasti per I seguenti motivi 1. personale in sala preparato ma troppo freddo e distaccato: nella spiegazione dei piatti non c'era pathos, anima: l'impressione era quella di sentire una voce registrata, una litania recitata con consuetudine senza entusiasmo 2. uno dei commensali all'inizio della cena aveva dichiarato di essere allergico e intollerante alle noci, nocciole, mandorle e nonostante cio' per motivi inspiegabili il cibo era contaminato di questi ingredienti e ha dovuto prendere cortisone e antistaminico per evitare la reazione imprevedibile che era visibile da macchie sulle mani, sul viso il tutto accompagnato da prurito 3. l'eccessivo caldo in sala disturbava non poco l'andamento della cena 4. dolci a parte, piatti che non hanno lasciato un segno e un ricordo tangibile sia appena usciti dal ristorante che ora 5. la portata "omaggio a Gualtiero Marchesi" francamente ci saremmo aspettati qualcosa di piu' 6. le portate dei primi non si distinguevano dalle portate dei secondi Indiscutibile la grandezza dello chef ma forse quella sera qualcosa di storto e' certamente andato: nessuno si e' scusato per il commensale che non stave bene per le allergie dichiarate: c'e' stato solo uno sconto (direi dovuto) per il menu' interrotto a meta' 7. il prezzo a nostro avviso e' stato decisamente eccessivo pur essendo uno stellate perche' a volte l'ottima presentazione delle portate non andava di pari passo con quanto si mangiava

"Ottimo"5/6
Cristiana V.8 mesi fa · 1 recensione

La cucina è molto buona, alcuni piatti decisamente ottimi, altri meno, ma tutti molto gustosi grazie all'uso di sapori molto forti (ricordiamo che si tratta di ristorante vegetariano!) e soprattutto bellissimi da vedere. Una nota un po' stonata è stata per noi uno dei camerieri, di certo non all'altezza di un ristorante stellato: tra le altre cose, a un certo punto ha starnutito nelle mani e ha continuato imperterrito a servire il formaggio senza neanche fare il gesto di andarsele a lavare... Detto questo, è un ristorante che consiglio di sicuro, Pietro Leeman è venuto al tavolo a salutarci e questo è un gesto che io apprezzo moltissimo negli chef. Grazie

"Ottimo"5/6
Amrouche L.7 mesi fa · 4 recensioni

Great restaurant . Food is original , interesting , delicious and various for a vegetarian restaurant . The menus are well balanced as well as the flavors in the dishes. I only regret the service which was OK overall but our waitress was clearly not happy to be there and was showing it too much......

"Ottimo"5/6
Amrouche L.4 mesi fa · 4 recensioni

Second time there, we had the 11 course which I think is for big eaters. Service was better than the first time but not there yet food was divine and surprising as always

"Ottimo"5/6
Gianfranco B.5 mesi fa · 1 recensione

Sono passati quasi 25 anni dalla prima volta che ci sono stata, grande cucina grande qualità! Certo alcuni prezzi (vino ad esempio) sono molto cari, ma nel complesso siamo stati molto bene!

"Ottimo"5/6
imgStephanie P.2 anni fa · 4 recensioni

Very good ingredients, excellent taste and presentation, nice staff but very small dishes. Moreover, long waiting time and ambience is not that cosy. However, I definitely recommend it

2 persone
12345
Oggi (Martedì)
novembre 2017
S
M
T
W
T
F
S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Scegli un orario:
seguici
App
©2017 Quandoo GmbH. Tutti i diritti riservati